Aeroporto di Milano Malpensa terminal 1

Torna a Articoli
taxi Malpensa

Aeroporto di Milano Malpensa terminal 1

Il terminal 1 dell’aeroporto intercontinentale italiano di Malpensa è senz’altro non solo uno dei più grandi in Italia, ma persino in Europa. Come il resto dell’aeroporto, esso si trova nella provincia di Varese e non in quella di Milano e rappresenta il secondo più trafficato aeroporto italiano (dopo quello di Roma-Fiumicino). Nello stesso, difatti, si basa una vasta gamma di compagnie aeree di fama mondiale, tra cui Ryanair, Alitalia, Easy Jet e molti altri.

In particolare, il terminal 1 è stato ideato grazie al progetto Malpensa 2000, che prese piede negli anni 1990 e portò alla realizzazione di un nuovo spazio a ovest delle piste. Il terminal 1 è stato inaugurato nel 1999 e da allora accoglie la maggior parte del traffico dei passeggeri che sbarcano a Malpensa. All’inizio il terminal aveva un aspetto che lasciava ampiamente a desiderare: era stilisticamente vecchio e aveva anche dei problemi di funzionalità. Tutto questo portò alla realizzazione di 3 satelliti del terminal 1, l’ultimo dei quali venne aperto nel 2013. Così al giorno d’oggi nel terminal 1 è possibile trovare ben 260 banchi di check-in, oltre a 65 gate per l’imbarco. Alcuni di questi offrono la possibilità di eseguire l’imbarco contemporaneo su più livelli di alcuni aerei.

Successivamente vennero svolti anche diversi lavori di ristrutturazione che miravano a dare all’intero aeroporto una parvenza più moderna. I cambiamenti che possiamo osservare al giorno d’oggi sono stati ultimati nel 2015, quando è stata completamente rifatta la zona check-in con tanto di creazione della famosa piazza di lusso con l’annesso il satellite C. Sempre nel 2015 l’atto del restyling subì l’intero terminal 1. Lo stile cambiò completamente anche grazie all’impegno del famoso architetto Gregorio Caccia Dominioni che mise la propria firma sul risultato di ben 18 mesi di lavoro.

A tutto questo si aggiunge anche il fattore della sicurezza. Il terminal 1, difatti, è stato progetto anche con un occhio di riguardo alla tensione politica che negli anni 2000 portò ai numerosi attentati negli aeroporti. Per questo il terminal in sé è dotato di numerosi sistemi di sicurezza grazie ai quali è possibile prevenire un qualsiasi atto terroristico anticipando le mosse dei malintenzionati.

Arrivare al terminal 1 di Malpensa è estremamente facile grazie non solo alla fitta rete autostradale che sorge proprio nei pressi dell’aeroporto, ma anche utilizzano numerosi servizi di trasporto pubblico. Il terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa, difatti, è ben collegato con le principali città lombarde e può essere raggiunto senza molti sforzi praticamente da ovunque. Oltre alla possibilità di raggiungere l’aeroporto con la macchina, il taxi o l’autobus, si può arrivare al terminal 1 dal centro di Milano anche grazie al famoso Malpensa Express. Quest’ultimo parte principalmente dalle stazione di Milano Centrale, Cadorna e Milano porta Garibaldi.

Nell’intero terminal 1 dell’aeroporto Milano Malpensa sono inclusi diversi servizi digitali per i viaggiatori, tra i quali spicca il Wi-Fi presente praticamente su tutta l’area del terminal 1. Molti di questi servizi sono gratuiti e aperti per tutti i viaggiatori. A questi si aggiungono numerosi servizi di altro genere distribuiti nella zona del terminal 1.

Condividi questo post

Torna a Articoli