Taxi Orio al Serio-Malpensa

Taxi Orio al Serio-Malpensa

Taxi Orio al Serio-Malpensa

Taxi Orio al Serio – Milano, Malpensa -Milano

Capita a tutti di doversi spostare per impegni di lavoro o di studio o semplicemente per divertimento e spesso scegliamo di farlo in aereo, mezzo comodo e veloce.

Se la nostra destinazione è Milano e usiamo un volo low cost è probabile che atterreremo all’Aeroporto Internazionale di Orio al Serio, meglio conosciuto con il nome di Caravaggio. Un aeroporto localizzato a circa 42 Km a est di Milano, in prossimità di Bergamo. Potremmo anche atterrare all’Aereoporto di Malpensa, localizzato a circa 50 km da Milano, ma qualunque sia la nostra destinazione, una volta atterrati la prima domanda che ci poniamo è: “Come arrivo a Milano?”

Se si è in compagnia il mezzo più comodo e veloce che ci porta direttamente a destinazione è il taxi.

Il costo della corsa viene calcolato in base ai chilometri percorsi, al tempo di percorrenza, al giorno feriale o festivo, e all’orario diurno o notturno.

Molti potrebbero pensare che sia più conveniente scegliere la navetta o il bus, ma vediamo insieme perché questa convinzione non è sempre vera.

Motivi per cui è conveniente prendere il taxi.

Tempi ridotti.

Generalmente, gli aeroporti delle grandi città, si trovano sempre lontani dal centro e spesso per raggiungerlo ci vuole almeno un’ora.

Quindi quando ci troviamo al gate, la prima cosa a cui pensiamo, è quale mezzo scegliere per arrivare in città.

Se per noi il tempo è prezioso e vogliamo utilizzare, quello che risparmiamo nel giungere a destinazione, per altre cose più interessanti, allora la scelta non può che essere il taxi.

Il taxi impiega quasi la metà del tempo in rapporto alla navetta o al bus e ci evita lunghe file per salirvi.

Costi convenienti.

Anche il costo può essere conveniente se si viaggia in più persone. Infatti dividendo le spese il costo è pari quasi a quello di una navetta o di un bus, con il vantaggio di viaggiare meglio e giungere a destinazione in meno tempo.

Flessibilità.

Quando si sceglie di prendere una navetta sappiamo già che la destinazione sarà o una fermata posta in prossimità di un nodo di collegamento, come per esempio una stazione ferroviaria, o un piazzale degli autobus, per cui bisogna adeguarsi alle tratte stabilite e poi magari per arrivare a destinazione prendere altri mezzi pubblici. Il taxi invece ci permette di arrivare a destinazione senza disagi. Provate ad immaginare la bellezza di scendere dall’aereo caricare una sola volta i bagagli e ritrovarsi magicamente nel luogo desiderato.

Comodità.

Quando si viaggia, specie se in compagnia, la comodità è un elemento fondamentale per la buona riuscita del viaggio. Spesso spostarsi su una navetta o un bus è scomodo. Generalmente bisogna fare la fila; il bagaglio posto nell’apposito vano, spesso è difficile da recuperare, quando si arriva a destinazione; non sempre è possibile trovare dei posti vicini se si viaggia con un compagno e quindi si è costretti a separarsi; a volte i sedili sono scomodi e su lunghi tratti non è una soluzione molto piacevole. Mentre con il taxi il viaggio diventa molto gradevole e comodo, si evitano perdite di tempo e inutili affaticamenti nella ricerca del bagaglio, inoltre è possibile, avendo tempo a disposizione effettuare anche un tour turistico. Per esempio su Milano si può scegliere un tour delle principali attrazioni cittadine oppure un tour dello shopping.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *